youtube.com/user/KueblerGroup  facebook.com/KueblerGroup  @KueblerGroup linkedin.com/company/kuebler-group---fritz-k-bler-gmbh 

Lunghezza cavo encoder incrementali



Secondo il circuito d’uscita, le fonti di disturbi presenti e i tipi di cavi utilizzati, si consigliano le seguenti lunghezze massime di cavo:

Circuito d’uscita

Lunghezza massima del cavo

Collegamento p.es. a

Controfase senza segnali complementati

100 m (1)

Contatori Kübler / SPS

Contro fase con segnali complementati

250 m (1)

SPS / IPC (2)

Contro fase (7272) con segnali complementati

30 m (1)

RS 422 con segnali complementati

fino a 1000 m (da 50 m secondo la frequenza

SPS / IPC (2)

Seno tensione con segnali complementati

50 m

SPS / IPC (2)

Seno 1 Vss

50 m

10 ... 30 V DC

Nota:

  • Le lunghezze massime ammissibili di cavo possono essere molto ridotte in certi casi, soprattutto con forti fonti di disturbi.
  • Utilizzare sempre cavi schermati; la schermatura del cavo deve essere collegata sia sull’encoder sia sul lato del controllo.
  • Per linee di segnale scegliere se possibile un filo di sezione 0,14 mm².
  • Scegliere la sezione del cavo per l’alimentazione di tensione secondo la lunghezza della linea in modo da mantenere una soddisfacente alimentazione di tensione per l’encoder e che i livelli di segnale non escano dalla tolleranza ammessa a causa del calo di tensione dovuto alla linea!
1) Variabile con la frequenza
2) IPC = PC industriale

 

Sommario

Download Basics - Encoder
Download Basics - Counters Process Device
Download Basics - Transmission_technology
Download Basics - Functional Safety

 

Accetta e continua

Ce site Web utilise des cookies pour fournir la meilleure fonctionnalité possible. Pour en savoir plus, consultez notre politique de confidentialité. Ulteriori informazioni.