youtube.com/user/KueblerGroup  facebook.com/KueblerGroup  @KueblerGroup linkedin.com/company/kuebler-group---fritz-k-bler-gmbh 

Lunghezza cavo encoder incrementali



Secondo il circuito d’uscita, le fonti di disturbi presenti e i tipi di cavi utilizzati, si consigliano le seguenti lunghezze massime di cavo:

Circuito d’uscita

Lunghezza massima del cavo

Collegamento p.es. a

Controfase senza segnali complementati

100 m (1)

Contatori Kübler / SPS

Contro fase con segnali complementati

250 m (1)

SPS / IPC (2)

Contro fase (7272) con segnali complementati

30 m (1)

RS 422 con segnali complementati

fino a 1000 m (da 50 m secondo la frequenza

SPS / IPC (2)

Seno tensione con segnali complementati

50 m

SPS / IPC (2)

Seno 1 Vss

50 m

10 ... 30 V DC

Nota:

  • Le lunghezze massime ammissibili di cavo possono essere molto ridotte in certi casi, soprattutto con forti fonti di disturbi.
  • Utilizzare sempre cavi schermati; la schermatura del cavo deve essere collegata sia sull’encoder sia sul lato del controllo.
  • Per linee di segnale scegliere se possibile un filo di sezione 0,14 mm².
  • Scegliere la sezione del cavo per l’alimentazione di tensione secondo la lunghezza della linea in modo da mantenere una soddisfacente alimentazione di tensione per l’encoder e che i livelli di segnale non escano dalla tolleranza ammessa a causa del calo di tensione dovuto alla linea!
1) Variabile con la frequenza
2) IPC = PC industriale

 

Sommario

Download Basics - Encoder
Download Basics - Counters Process Device
Download Basics - Transmission_technology
Download Basics - Functional Safety

 

Nota sui cookie e sulla privacy
Kübler vorrei offrirti il miglior servizio possibile. Conserviamo le informazioni sulla tua visita nei cosiddetti cookie. Usando questo sito, accetti l'uso dei cookie.
Informazioni dettagliate sull'uso dei cookie su questo sito Web possono essere ottenute facendo clic su Ulteriori informazioni.

Accetta e continua